La Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale - Ansia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ansia

“Il mio respiro si fa sempre più affannoso, sento il cuore battere sempre più forte, le mie mani sudano…non riesco a controllare queste sensazioni che insorgono improvvisamente..mi chiedo il perché ma ancora non riesco ad identificare una causa specifica..." .   L’ansia è un disturbo sempre più frequente nella società attuale, molte persone forse si sono trovate ad affrontare situazioni in cui questa ha raggiunto livelli tali da metterle in difficoltà. L’ansia di per sé però non è patologica  ma rappresenta un’importante risorsa fisiologica fondamentale per proteggerci dai pericoli, è un’emozione di base che attiva l’organismo nei momenti in cui l’individuo percepisce una situazione come pericolosa. Il Disturbo d’ansia si presenta quando l’individuo  percepisce la situazione reale come eccessivamente pericolosa, l’ansia diventa elevata, si presentano sensazioni fisiche non controllabli che spesso complicano la vita della persona e la rendono incapace di affrontare anche le più comuni situazioni.

I disturbi d'ansia conosciuti e chiaramente diagnosticabili sono i seguenti:

  • Fobia specifica (aereo, spazi chiusi, ragni, cani, gatti, insetti, ecc.
  • Disturbo di panico e agorafobia (paura di stare in situazioni da cui non vi                        sia una rapida via di fuga)
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Fobia sociale
  • Disturbo da stress acuto o post-traumatico da stress
  • Disturbo d'ansia generalizzata

 

 

La Palestra

palestra.jpg

Gli studi

foto sito in basso.jpg

Sala Riunioni

salaRiunioni.jpg
 
 
 
 

Nuovo Centro Kaleidos s.r.l - P.Iva 02284160468 - Privacy Policy