DISLESSIA E DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO - AREA LOGICO-MATEMATICA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Indice
DISLESSIA E DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO
PREMESSE
IL PARERE DEGLI ESPERTI
GLI INDICATORI PIU' COMUNI
AREA LINGUISTICA LETTERARIA
AREA LOGICO-MATEMATICA
DIFFICOLTA' DI LETTURA
PERCHE' SPIEGARE IN CLASSE I DSA
PROVE SCRITTE
VERIFICHE SCRITTE
COME AIUTARE I BAMBINI DISLESSICI
COSA FARE CON BAMBINI CON DSA
COSA NON FARE CON BAMBINI CON DSA
pedagogista
Tutte le pagine

Area logico-matematica

Molti bambini con D.S.A. non riescono:

  1. ad imparare le tabelline, a farei calcoli in automatico, ad eseguire numerazioni regressive e le procedure delle operazioni aritmetiche.
  2. decodificare i problemi scritti in simboli matematici,
  3. riconoscere  o leggere simboli numerici o segni aritmetici e raggruppare oggetti in gruppi

Nel disturbo del calcolo possono essere compromesse diverse capacità incluse quelle:

  • “linguistiche” (per esempio comprendere o nominare i termini, le operazioni o i concetti matematici,
  • “attentive” (per esempio copiare correttamente i numeri o figure, ricordarsi di aggiungere il riporto e rispettare i segni operazionali)
  • “procedurali” (per esempio seguire sequenze di passaggi matematici, contare oggetti e imparare le tabelline)

Nei bambini discalculici si osservano difficoltà nel leggere e scrivere e ricordare numeri complessi (come quelli che contengono lo zero) o lunghi come quelli composti da molte cifre). Il 60% dei bambini dislessici è anche discalculico.



 

La Palestra

palestra.jpg

Gli studi

dsc_0148.jpg

Sala Riunioni

salaRiunioni.jpg
 
 
 
 

Nuovo Centro Kaleidos s.r.l - P.Iva 02284160468 - Privacy Policy